Secondo l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) l'inattività fisica è la quarta causa di morte al mondo e circa 2 milioni di morti l'anno sono attribuite proprio all'inattività.
Diversi studi hanno analizzato gli effetti negativi legati ad uno stile di vita sedentario definendo anche la quantità ideale di attività fisica per ridurre o eliminare tali conseguenze.

 

Quando non è possibile effettuare attività fisica è consigliabile raggiungere il posto di lavoro in maniera attiva o inserire pause "attive" della durata di 6'-8' ogni ora di lavoro oppure ancora è possibile sfruttare la pausa pranzo per fare esercizio fisico.

 

 

PRODOTTI

 

BIBLIOGRAFIA

Ulf Ekelund, JS Johannessen, Wendy J Brown, Morten Wang Fagerland, Prof Neville Owen, Kenneth E Powell, Adrian Bauman, I-Min Lee Does physical activity attenuate, or even eliminate, the detrimental association of sitting time with mortality? A harmonised meta-analysis of data from more than 1 million men and women. Volume 388, No. 10051, p1302–1310, 24 September 2016

http://www.who.int/mediacentre/news/releases/release23/en/